logo 

 

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5


*********
e Pontefice
Eremita

Calendario

Novembre 2017
DLMMGVS
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Frasi scorrevoli

Nata circa 40 anni fa, Irene Castellini si è avvicinata alla musica all'età di 3 anni con uno xilofono di 3 ottave, sul quale suonava ad orecchio le canzoni che sentiva cantare in famiglia e all'età di 4 anni ha iniziato lo studio privato del pianoforte con un'insegnante di Chiavari. Da allora, ha preso parte ai saggi di fine corso della Prof.ssa Pratesi e all'età di 8 anni, ha tenuto, sempre nell'ambito di questi saggi, la sua esibizione presso la Sala dell'Azienda Autonoma di Soggiorno di Chiavari, suonando soltanto con la mano sinistra, in quanto alcune settimane prima si ruppe il braccio destro. In quell'occasione, il brano per sola mano sinistra è stato composto dal M°Giulio Odero di Chiavari.

A 8 anni, in formazione di duo a quattro mani ha vinto il 2° premio al Concorso per Giovani musicisti di Albenga.
Dopo aver sostenuto studi privati, si è diplomata a 18 anni, come privatista, presso il Conservatorio di Firenze. Da quell'anno (1990), è iniziata la sua  formazione quale pianista concertista solista. La sua preparazione e perfezionamento è stato curato dalla Prof.ssa Lidia Arcuri di Genova, anche frequentando i corsi del M° G. Sandor, allievo di Bartok.
Dal 1990 ad oggi, Irene Castellini ha maturato un bagaglio concertistico di oltre 540 concerti, alcuni dei quali sostenuti con orchestre italiane e straniere.

Tra i concerti più importanti, ricordiamo:
1992: Firenze: Villa di Poggio Imperiale
1997: Genova: Concerto con Gruppo Piccola Orchestra del M° Giacosa di Savona
1997: Stresa: Villa Elena
1997: Genova: Palazzo della Provincia: Chiusura della manifestazione di Invito a Palazzo
1999: Milano: Società dei Concerti
2002: Genova: Concerto con Orchestra Cycnus di Genova
2003: Genova: Concerto con Orchestra di Stato Ucraina
2006: Roma: Concerti del Tempietto

Oltre alla sua attività pianistica, è da segnalare la sua attività di Ricercatrice di Musicologia, che le ha permesso di portare alla luce composizioni sconosciute di grandi compositori (Mozart, Chopin, Schumann, Liszt, Rachmaninoff ecc.) e compositori rimasti nell'oblio, ma estremamente significativi: Raff, Romeo Gerosa, Mompou, H. Distler, Trazegnies ecc.
Dall’anno 1994 è insegnante di pianoforte e, dal 1996,  di canto, con particolare attenzione alla rieducazione vocale. Tiene corsi di dominio del palcoscenico, una disciplina da lei ideata sulla base di tecniche orientali ed occidentali e di teatroterapia di scuola francese. Dal 2008 cura la sezione dedicata alla Musica classica in sentieriAperti.


Copyright © 2017 Associazione San Pietro Celestino