logo 

 

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5


*********
e Pontefice
Eremita

Calendario

Ottobre 2017
DLMMGVS
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Frasi scorrevoli

(Singolo 1968)

Una delle canzoni più celebri e più amate del cantautore, racconta la vicenda di un poveraccio che una notte tenta di suicidarsi, ma «un angelo vestito da passante» lo convince a non farlo, e gli dice di quanto il mondo sia meraviglioso e che «perfino il tuo dolore potrà apparire poi meraviglioso». La storia ricorda molto una scena del film La vita è meravigliosa di Frank Capra o anche la storia del delizioso film Angela di Luc Besson. In verità, il grande Modugno canta, con l’empatia più convinta, la metafora della vita di ognuno di noi, da "la dannata voglia di fare un tuffo giù (nell’acqua scura)" sino a "la notte era finita e ti sentivo ancora, sapore della vita, meraviglioso". Un invito eloquente a gustare il Senso trascendente di tutto.

 

MERAVIGLIOSO

È vero
credetemi è accaduto  
di notte su di un ponte
guardando l'acqua scura
con la dannata voglia
di fare un tuffo giù
D'un tratto
qualcuno alle mie spalle
forse un angelo
vestito da passante
mi portò via dicendomi
Così:
Meraviglioso
ma come non ti accorgi    
di quanto il mondo sia
meraviglioso
Meraviglioso
perfino il tuo dolore
potrà  guarire poi
meraviglioso
Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
l'amore
Meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te
meraviglioso
La luce di un mattino
l'abbraccio di un amico
il viso di un bambino
meraviglioso
meraviglioso ...
Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
l'amore
meraviglioso
La notte era finita
e ti sentivo ancora
Sapore della vita
Meraviglioso


Copyright © 2017 Associazione San Pietro Celestino